Amici Speciali organizza a Lainate il suo primo evento in pista sulla sicurezza stradale

E’ stato un evento emozionante e ricco di spunti interessanti quello organizzato dall’associazione AMICI SPECIALI lo scorso Sabato 26 Maggio, presso il Centro di Guida ACI-SARA di Lainate.

Una giornata trascorsa in pista all’insegna della sicurezza stradale, con persone affette da diverse patologie motorie che con entusiasmo e coraggio hanno vissuto l’ebbrezza della guida in un circuito alla guida di diverse auto fornite da Fiat Autonomy (il programma di mobilità di Fiat per persone con handicap motori) , grazie alla sensibilità del gentilissimo

Dott. Flavio Montrucchio, referente della specifica divisione. Gli associati di AMICI SPECIALI si sono avvicendati alla guida di tre auto (Fiat 500L, Jeep Renegade, Fiat Qubo), adattate con dispositivi di guida per disabili da tre differenti allestitori (Guidosimplex, Handitek e Kivi), mostrando sicurezza e in alcuni casi anche aggressività nel corso dell’esperienza in pista. Teatro dell’iniziativa, il Centro di Guida ACI-SARA di Lainate, un moderno impianto di guida sicura (gestito dall’Automobile Club Italia) che dispone di aree attrezzate per la simulazione di tutte le principali situazioni di pericolo che spesso si riscontrano nella circolazione stradale, e di un circuito di 1,6 chilometri, aperto al pubblico una volta al mese per turni liberi. AMICI SPECIALI è una giovane associazione no-profit con sede a Lainate che opera nel
delicato ambito delle disabilità e che si propone di avvicinare le persone affette da differenti livelli di handicap e disabilità al mondo delle quattro ruote e a quello del motorsport, attraverso momenti formativi teorico/pratici e specifici stage di guida sicura. Un’iniziativa lodevole quella appena conclusasi, che trae spunto da un progetto molto articolato, già presentato alla SIAE per la tutela del diritto d’autore. Tra i partecipanti all’evento – ritratta nella foto a destra – anche Erika Novarria, atleta paraolimpica di boxe.

Non è importante quale sia la disagio, perché le persone disabili imparano così in fretta dal loro stato, dalla loro condizione, da essere spesso in grado di dare vere e proprie lezioni di vita a coloro considerati abili“, afferma Simona Di Consoli, Presidente dell’Associazione AMICI SPECIALI.

 

Giornalista Pubblicista Docente di educazione e sicurezza stradale Membro della Commissione Sportiva ACI-CSAI Campania Co-autore e conduttore del format TV Motor & Fashion Direttore responsabile della testata giornalistica online Motor & Fashion Magazine (piattaforma crossmediale sul mondo dell'Automotive, dei Motori, del Motorsport, della Moda, del Lifestyle e degli Eventi) Istruttore di Guida Sicura, Guida Sportiva Guida Veloce, Drifting Istruttore di Guida Sicura/Difensiva (Certificazione AIASCERT/Milano n° 008/2016) Istruttore di guida sicura della scuola di pilotaggio ASC Quattroruote Co-fondatore e Direttore Commerciale di "Guidare Sicuri" prima Scuola di Pilotaggio auto della Campania Referente tecnico ACI-Delegazione Napoli per la formazione negli istituti scolastici Formatore Driver Tester


TOP