Audi Q3, partiti gli ordini della seconda generazione

Nuova Audi Q3 è un SUV straordinariamente versatile. Giunto alla seconda generazione, lo sport utility compatto dei quattro anelli si presenta più accattivante dal punto di vista estetico, complici sia il single frame ottagonale e le generose prese d’aria derivati da Q8, l’ammiraglia della gamma Q, sia i sottili proiettori offerti in tre versioni, tutte con tecnica a LED.

Al seducente look esterno si accompagna un radicale rinnovamento degli interni, un’abitabilità da riferimento, soluzioni d’infotainment di categoria superiore, nuovi sistemi ausiliari e un netto incremento del comfort. Rispetto alla precedente generazione, nuova Audi Q3 cresce in pressoché tutte le dimensioni, raggiungendo i 4.484 mm di lunghezza (+97 mm), i 1.856 mm di larghezza (+18 mm) e i 1.585 mm di altezza (-5 mm). L’allungamento dell’interasse di quasi 8 centimetri porta in dote un’abitabilità nettamente superiore. Il divanetto è regolabile in longitudine di 150 mm (di serie). Gli schienali sono frazionabili nel rapporto 40/20/40 e possono essere adattati nell’inclinazione in base a sette posizioni. Il volume del vano bagagli spazia da 530 a 1.525 litri e, nella configurazione con cinque persone a bordo, può raggiungere i 675 litri di capacità massima. Il migliore valore della categoria oltre che una capienza degna di vetture decisamente più grandi. La praticità è ulteriormente rafforzata dalla possibilità di variare l’altezza del piano di carico su tre livelli e di riporre la cappelliera, quando non utilizzata, sotto il piano di carico stesso. A richiesta è disponibile il portellone a comando elettrico, azionabile anche con il semplice movimento del piede. Oltre a offrire una praticità d’uso superiore al precedente modello, nuova Audi Q3 porta in dote, per la prima volta, la possibilità di combinare a piacimento gli allestimenti interni ed esterni. L’abitacolo, ampiamente personalizzabile, colloca in primo piano il conducente. Spiccano la strumentazione digitale da 10,25 pollici e il display MMI touch da 8,8 pollici (di serie) orientato al guidatore, inserito in una superficie dal look Black Panel. Tutti i comandi sono di tipo touch, analogamente agli smartphone. Il nuovo concept di comando riconosce la scrittura naturale come a bordo della “sorella maggiore” Audi Q8. La versione top è rappresentata dal sistema di navigazione MMI plus con touchscreen MMI da 10,1 pollici, forte della navigazione ibrida che calcola il percorso nel cloud, prendendo in considerazione le condizioni del traffico in tempo reale. Il modulo di trasmissione dati supporta lo standard LTE Advanced e integra un hotspot WLAN. Grazie alla SIM card dedicata, è possibile usufruire dei servizi Audi connect e Car-to-X. L’Audi virtual cockpit (a richiesta) da 10,25” o 12,3” visualizza una nutrita gamma d’informazioni. Completano l’offerta d’infotainment diversi moduli hardware. L’Audi phone box collega lo smartphone del Cliente all’antenna della vettura e lo ricarica per induzione, mentre l’Audi smartphone interface stabilisce un collegamento con i cellulari iOS o Android replicando l’ambiente Android Auto o Apple CarPlay sul display MMI. I sistemi di assistenza al conducente di Audi Q3 derivano dalle vetture di categoria superiore. Oltre a mantenere l’auto alla corretta distanza dal veicolo che precede, complice l’efficacia dell’adaptive speed assist, agevolano il guidatore nel restare all’interno della corsia e supportano in fase di parcheggio. A richiesta sono disponibili plus quali l’assistente al traffico trasversale posteriore e le telecamere perimetrali, mentre di serie sono previsti la tecnologia Audi pre sense front, che consente al SUV dei quattro anelli di riconoscere eventuali situazioni critiche, richiamare l’attenzione del conducente e attivare la frenata d’emergenza, il cruise control e l’avvertimento in caso di abbandono accidentale della corsia con lievi interventi correttivi allo sterzo. Lo schema delle sospensioni, anteriori McPherson e posteriori a quattro bracci trasversali, porta in dote maneggevolezza, feeling e sicurezza. Per nuova Q3, Audi propone tre varianti d’assetto. Alla versione base si affianca il setup sportivo, a richiesta, e gli ammortizzatori regolabili. Il controllo della dinamica di marcia Audi drive select consente di selezionare sei modalità di guida, tra le quali il programma offroad. In presenza di fondi a ridotta aderenza, il sistema di assistenza alla marcia in discesa, disponibile a richiesta e attivabile premendo un tasto, mantiene la velocità preimpostata indipendentemente dalla pendenza della strada. Oltre che con la trazione integrale permanente quattro, nuova Q3 è disponibile nella configurazione a trazione anteriore. Il nuovo SUV dei quattro anelli è proposto negli allestimenti Q3, Business, Business Advanced ed S line edition. Sin dal livello d’ingresso sono di serie i proiettori anteriori a LED, la strumentazione digitale, la Radio MMI Plus con schermo touch da 8,8”, i sistemi di sicurezza Audi pre sense front, pre sense basic, eCall, side assist e lane departure warning, il cruise control, i cerchi in lega da 17”, il divanetto scorrevole di 15 cm frazionabile 40/20/40, il volante multifunzione rivestito in pelle e gli specchietti esterni ripiegabili e regolabili elettricamente. Motorizzazioni, al lancio, 1.5 TFSI da 150 CV e 250 Nm di coppia, denominata 35 TFSI, con trazione anteriore ecambio manuale a 6 marce o automatico S tronic a doppia frizione a 7 rapporti, e 2.0 TDI da 150 CV e 340 Nm, denominata 35 TDI, in configurazione 2WD front con trasmissione S tronic. Q3 35 TFSI scatta da 0 a 100 km/h in 9,6 secondi (9,2 secondi con il cambio S tronic) raggiungendo una velocità massima di 211 km/h (207 km/h con la trasmissione a doppia frizione) a fronte di consumi medi (ciclo NEDC) di 6 litri ogni 100 chilometri ed emissioni di CO2 di 139 grammi per chilometro (5,7 litri/100 km e 130 g/km per Q3 35 TFSI S tronic). Q3 35 TDI S tronic accelera da 0 a 100 km/h in 9,2 secondi, tocca una velocità massima di 207 km/h e consuma 4,7 litri/100 km con emissioni di CO2 di 123 g/km. Il listino di nuova Q3 parte da 34.200 euro (35 TFSI), che diventano 36.400 euro per la variante con trasmissione S tronic. La versione 35 TDI S tronic è proposta a partire da 37.500 euro.

Giornalista Pubblicista Docente di educazione e sicurezza stradale Membro della Commissione Sportiva ACI-CSAI Campania Co-autore e conduttore del format TV Motor & Fashion Direttore responsabile della testata giornalistica online Motor & Fashion Magazine (piattaforma crossmediale sul mondo dell'Automotive, dei Motori, del Motorsport, della Moda, del Lifestyle e degli Eventi) Istruttore di Guida Sicura, Guida Sportiva Guida Veloce, Drifting Istruttore di Guida Sicura/Difensiva (Certificazione AIASCERT/Milano n° 008/2016) Istruttore di guida sicura della scuola di pilotaggio ASC Quattroruote Co-fondatore e Direttore Commerciale di "Guidare Sicuri" prima Scuola di Pilotaggio auto della Campania Referente tecnico ACI-Delegazione Napoli per la formazione negli istituti scolastici Formatore Driver Tester


TOP