Concorso d’Eleganza Villa D’Este 2018: definite le nuove classi di valutazione per auto e moto d’epoca

Grande attesa per l’edizione 2018 del Concorso d’Eleganza Villa d’Este che avrà luogo a Cernobbio, sulle sponde del Lago di Como, dal 25 al 27 maggio. I meravigliosi parchi del Grand Hotel Villa d’Este e di Villa Erba saranno trasformati in un perfetto scenario da film, all’insegna del motto “Hollywood sul lago“.

La sceneggiatura del Concorso di bellezza per Automobili e Motociclette d’epoca sta ora prendendo forma. Il Comitato Selezionatore responsabile della scelta dei partecipanti ha definito le classi in cui le affascinanti protagoniste a due, tre o quattro ruote gareggeranno per la gioia del pubblico e della giuria.

Oltre all’annuncio delle diverse classi, il Comitato Selezionatore invita i proprietari a presentare le domande per gli importanti ruoli ancora vacanti di questo sontuoso evento. L’esposizione dei rari gioielli automobilistici, organizzata sulle sponde del lago di Como dal 2005 da BMW Group Classic e dal Grand Hotel Villa d’Este, grazie ai suoi selezionati partecipanti, rappresenta oggi il concorso di bellezza di veicoli classici più esclusivo al mondo. Le categorie di valutazione ora definite, rappresentano tutte le sfaccettature della storia dell’automobile e della motocicletta. All’ottava edizione del Concorso di Motociclette di Cernobbio, i partecipanti saranno suddivisi in sei classi di valutazione, cinque delle quali sono già state confermate:

  • Classe A : Gli anni d‘oro delle motociclette americane dal 1907 al 1917
  • Classe B Lusso a 3 ruote: sidecar degli anni Venti e Trenta (1920 – 1939)
  • Classe C Le vincitrici italiane: motociclette 250 GP dal 1949 al 1963
  • Classe D Una nuova veste per le motociclette inglese e tedesche dal 1960 al 1970
  • Classe E Design motociclistico: Concept Bike e Prototipi di nuova concezione

villa d'este

La sesta classe, attualmente non ancora definita, sarà annunciata all’inizio del 2018. Al Concorso d’Eleganza Villa d’Este 2018 saranno presenti vetture di eccezionale bellezza e di notevole rilevanza storica, suddivise in otto classi. Il Comitato Selezionatore responsabile delle stelle a quattro ruote ha già tutto definito. Nel programma troviamo alcune novità costituite da una classe di valutazione dedicata ai veicoli con design ottimizzato aerodinamicamente nel periodo Art Déco e da una categoria per le automobili meglio conservate nel loro stato originale. La competizione per le vetture d’epoca comprende le seguenti classi:

  • Classe A I Titani: Polvere, fango e rischio (dal 1900 al 1939)
  • Classe B Da Manhattan a Mayfair: L‘età d‘oro dell’opulenza automobilistica (dal 1918 al 1939) Classe C Plasmate dal vento: Le berline dell’epoca Art Deco (dal 1925 al 1940)
  • Classe D Nuovo mondo, nuove idee: La storia delle Gran Turismo (dal 1945 al 1965)
  • Classe E La velocità incontra lo stile: L’affermazione delle auto sportive e da competizione (dal 1950 al 1970)
  • Classe F Quando il sesso era sicuro e le corse pericolose: Formula 1! (dal 1950 al 1988)
  • Classe G Hollywood sul lago: Le stelle del cinema (dagli anni Venti agli anni Trenta)
  • Classe H Perfettamente conservate: Archeologia automobilistica (dal 1900 al 1980)

villa d'este

Insieme alla definizione delle categorie, Il Comitato Selezionatore ha iniziato la fase di nomina dei veicoli partecipanti al Concorso d’Eleganza Villa d’Este 2018. Ulteriori registrazioni sono benvenute.

Tutti i proprietari di eccezionali automobili e motociclette storiche, i cui veicoli potrebbero essere inseriti in una delle classi sopra menzionate, possono registrarsi online sul sito ufficiale dell’evento http://concorsodeleganzavilladeste.com. Anche i biglietti d’ingresso e i pacchetti per i visitatori sono già disponibili al portale web dell’evento.

Giornalista Pubblicista Docente di educazione e sicurezza stradale Membro della Commissione Sportiva ACI-CSAI Campania Co-autore e conduttore del format TV Motor & Fashion Direttore responsabile della testata giornalistica online Motor & Fashion Magazine (piattaforma crossmediale sul mondo dell'Automotive, dei Motori, del Motorsport, della Moda, del Lifestyle e degli Eventi) Istruttore di Guida Sicura, Guida Sportiva Guida Veloce, Drifting Istruttore di Guida Sicura/Difensiva (Certificazione AIASCERT/Milano n° 008/2016) Istruttore di guida sicura della scuola di pilotaggio ASC Quattroruote Co-fondatore e Direttore Commerciale di "Guidare Sicuri" prima Scuola di Pilotaggio auto della Campania Referente tecnico ACI-Delegazione Napoli per la formazione negli istituti scolastici Formatore Driver Tester

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


TOP