Formula 1, GP Bahrain, capolavoro di Vettel che vince davanti a Bottas ed Hamilton

In Bahrain, al suo 200° gran premio, Sebastian Vettel supera se stesso e va a vincere una gara entusiasmante in cui le strategie al muretto hanno fatto la differenza.

Il tedesco dopo il primo cambio gomme monta le soft e guida per ben trentanove giri fino alla bandiera a scacchi, rintuzzando gli attacchi dell’alfiere della Mercedes, Valtteri Bottas, che riesce nell’intento di tenere dietro il compagno di squadra e campione del mondo Lewis Hamilton. Un maestro di bravura il tedesco, nel gestire il consumo degli pneumatici e nel garantirsi quel secondo, costante, di distacco che gli  permettono di consolidare una vittoria netta.

Strategia Ferrari vincente

Un gioco di intricate strategie, decise al muretto a metà gara e rivelatesi vincenti, hanno permesso agli uomini del Cavallino di spiazzare gli avversari, grazie alla decisione di proseguire con una sola sosta. Gara da dimenticare quella di Kimi Raikkonen, dopo un brillante avvio, costretto purtroppo al ritiro dopo un pit stop sfortunato, che ha visto coinvolto in un incidente uno dei meccanici (frattura di tibia e e perone), nella fase del cambio gomme.

Per le Red Bull gara da dimenticare

Ad una gara da dimenticare per le due Red Bull di Ricciardo e Verstappen, uscite poco dopo l’inizio della gara (Ricciardo per black out, Verstappen per una foratura dopo un contatto con Hamilton), si contrappone la gioia di Gasly della Toro Rosso, che sorprende tutti con un inaspettato quarto posto a fine gara.

Le impressioni di Marchionne, a fine gara

Per prima cosa voglio augurare al nostro meccanico una pronta guarigione e di tornare presto in pista. E’ stato un weekend consistente che ci ha visto protagonisti sin dalle libere. La gara è stata difficile, Sebastian ha guidato da vero campione e mi spiace per Kimi che sicuramente poteva andare a podio. Questo Gran Premio conferma che la Scuderia ha un’ottima monoposto, una squadra solida e due piloti in gran forma, ma dimostra anche quanto vicini e forti siano i nostri avversariEd è per questo che, a costo di essere ripetitivo, è bene ricordarsi sempre che ci aspetta un cammino lungo e che dobbiamo mantenere alta la concentrazione, continuando a lavorare con impegno e passione come sappiamo fare. Solo così potremo dare ai nostri tifosi tante altre domeniche ricche di soddisfazioni

Al finish, la top ten si chiude con Magnussen, Hulkenberg, Alonso, Vandoorne, Ericsson e Ocon.

 

 

Formula 1 – Gran Premio del Bahrain – Ordine di arrivo e tempi

 Pilota Team Tempi  Giri
1 Sebastian Vettel Ferrari 1h32m01.940s 57
2 Valtteri Bottas Mercedes 0.699s 57
3 Lewis Hamilton Mercedes 6.512s 57
4 Pierre Gasly Toro Rosso/Honda 1m02.234s 57
5 Kevin Magnussen Haas/Ferrari 1m15.046s 57
6 Nico Hulkenberg Renault 1m39.024s 57
7 Fernando Alonso McLaren/Renault 1 Lap 56
8 Stoffel Vandoorne McLaren/Renault 1 Lap 56
9 Marcus Ericsson Sauber/Ferrari 1 Lap 56
10 Esteban Ocon Force India/Mercedes 1 Lap 56
11 Carlos Sainz Renault 1 Lap 56
12 Sergio Perez Force India/Mercedes 1 Lap 56
13 Brendon Hartley Toro Rosso/Honda 1 Lap 56
14 Charles Leclerc Sauber/Ferrari 1 Lap 56
15 Romain Grosjean Haas/Ferrari 1 Lap 56
16 Lance Stroll Williams/Mercedes 1 Lap 56
17 Sergey Sirotkin Williams/Mercedes 1 Lap 56
Kimi Raikkonen Ferrari Retirement 35
Max Verstappen Red Bull/Renault Retirement 3
Daniel Ricciardo Red Bull/Renault Electrical 1

 

Giornalista Pubblicista Docente di educazione e sicurezza stradale Membro della Commissione Sportiva ACI-CSAI Campania Co-autore e conduttore del format TV Motor & Fashion Direttore responsabile della testata giornalistica online Motor & Fashion Magazine (piattaforma crossmediale sul mondo dell'Automotive, dei Motori, del Motorsport, della Moda, del Lifestyle e degli Eventi) Istruttore di Guida Sicura, Guida Sportiva Guida Veloce, Drifting Istruttore di Guida Sicura/Difensiva (Certificazione AIASCERT/Milano n° 008/2016) Istruttore di guida sicura della scuola di pilotaggio ASC Quattroruote Co-fondatore e Direttore Commerciale di "Guidare Sicuri" prima Scuola di Pilotaggio auto della Campania Referente tecnico ACI-Delegazione Napoli per la formazione negli istituti scolastici Formatore Driver Tester


TOP