Honda, sulla Civic diesel arriva la nuova trasmissione automatica a nove rapporti

Honda introduce sulla Civic diesel i-DTEC da 1.6 litri la nuova ed efficiente trasmissione automatica a nove velocità in grado di offrire un’impressionante fluidità di marcia ed un consumo di carburante medio ufficiale di 4,1 l/100 km – per tutti gli allestimenti e per le versioni sia a quattro che a cinque porte.

È la prima volta che su una Civic è disponibile la combinazione di motore diesel e cambio automatico. Con un’ampia varietà di rapporti, la trasmissione a nove velocità è altamente efficiente: il primo rapporto di trasmissione molto basso offre una partenza morbida e potente, mentre il rapporto di trasmissione più alto assicura una velocità bassa del motore durante il viaggio, riducendo così il consumo di carburante e il rumore. La versione automatica da 1.6 litri i-DTEC offre prestazioni di guida entusiasmanti ed elevata efficienza, con i rapporti potenza/consumi tra i più competitivi della categoria. Il motore eroga 120 CV (88 kW) a 4.000 giri/min. con 300 Nm di coppia a 2.000 giri/min. Unito al cambio automatico a nove velocità, è in grado di portare la Civic da 0 a 100 km/h in 11 secondi fino a raggiungere una velocità massima di 200 km/h. Oltre all’impressionante efficienza nei consumi, nel ciclo combinato in base al nuovo test NEDC, la nuova Civic da 1.6 litri con cambio automatico ha registrato emissioni di CO2 contenute pari a 108 g/km (quattro porte) e 109 g/km (cinque porte).

Grazie alla varietà dei rapporti di cambio, la versione automatica assicura cambi di marcia morbidi ed una accelerazione lineare tra un innesto e l’altro. A seconda della velocità del motore e dell’intensità dell’accelerazione, la trasmissione è anche capace di “saltare” i cambi per offrire una risposta rapida, ad esempio scalando direttamente dalla 9a alla 5a marcia o dalla 7a alla 4a marcia, in aggiunta alle scalate di una e due marce.

Il recente motore Honda da 1.6 litri è dotato di pistoni in acciaio fucinato per ridurre la perdita di raffreddamento ed una smerigliatura in grado di ridurre il livello di frizione tra i pistoni e i cilindri assicurando un movimento morbido del pistone e migliorando le proprietà di resistenza all’usura del motore nel lungo periodo. Un turbocompressore con caratteristiche aggiornate presenta un design a geometria variabile altamente efficiente con la velocità di rotazione controllata in modo preciso dall’elettronica della vettura per ridurre al minimo il ritardo del turbo e fornire una combinazione ottimale di coppia a bassa e media portata e prestazioni alle alte velocità.

La perdita di energia dal sistema è più bassa rispetto al modello precedente, grazie al nuovo design del compressore. Tutti questi aggiornamenti contribuiscono a migliorare il consumo di carburante rispetto alla precedente generazione di unità i-DTEC. Il nuovo motore Honda i-DTEC 1.6 è uno dei primi motori a essere ufficialmente testato secondo la procedura di Emissioni Reali di Guida (RDE) per convalidare i livelli di NOx e di emissione del particolato. Il propulsore diesel è provvisto di un nuovo sistema convertitore per collettore di NOx (NSC) con una maggiore densità della cella di lavorazione che accelera la conversione riducendo ulteriormente le emissioni. Un filtro per particolato con un sottile rivestimento in argento migliora ulteriormente l’efficienza della combustione prolungando il ciclo di vita dello scarico, grazie alla ridotta produzione di calore nel filtro stesso.

La Civic berlina a 5 porte è assemblata presso lo stabilimento Honda of the UK Manufacturing a Swindon, mentre la versione a quattro porte continua ad essere costruita in Turchia per i mercati europei. La Civic 1.6 litri diesel i-DTEC automatica sarà disponibile nella versione a quattro e a cinque porte.

Giornalista Pubblicista Docente di educazione e sicurezza stradale Membro della Commissione Sportiva ACI-CSAI Campania Co-autore e conduttore del format TV Motor & Fashion Direttore responsabile della testata giornalistica online Motor & Fashion Magazine (piattaforma crossmediale sul mondo dell'Automotive, dei Motori, del Motorsport, della Moda, del Lifestyle e degli Eventi) Istruttore di Guida Sicura, Guida Sportiva Guida Veloce, Drifting Istruttore di Guida Sicura/Difensiva (Certificazione AIASCERT/Milano n° 008/2016) Istruttore di guida sicura della scuola di pilotaggio ASC Quattroruote Co-fondatore e Direttore Commerciale di "Guidare Sicuri" prima Scuola di Pilotaggio auto della Campania Referente tecnico ACI-Delegazione Napoli per la formazione negli istituti scolastici Formatore Driver Tester


TOP