Mazda2 M.Y. 2018, arrivano i nuovi propulsori Euro 6d TEMP

Best seller del segmento B, la nuova Mazda2 M.Y. 2018 si ripresenta con propulsori ad alta efficienza, rispettosi degli ultimi criteri di omologazione Euro 6d TEMP, a conferma dell’elevata attenzione della casa di Hiroshima verso la city car della gamma.

La terza generazione di Mazda2, nata con l’ambizione progettuale di sviluppare una vettura da città che racchiudesse tecnologia, contenuti e qualità percepita di una vettura di classe superiore, si ripropone ancora una volta ai vertici del segmento B, con un aggiornamento tecnico che riguarda tutte le sue motorizzazioni, evolute e conformi alle norme sulle emissioni Euro 6d TEMP. Lasciando invariate le muscolose linee del KODO design e con modifiche di dettaglio sul già ricco equipaggiamento dell’intera gamma, l’aggiornamento dei motori permetterà a Mazda2 2018 di rispettare le ultime normative in fatto di emissioni e i limiti di inquinamento che saranno obbligatori da settembre 2019, ovvero con un anticipo di oltre un anno rispetto alla loro entrata in vigore.

Con l’introduzione della Mazda2 2018 aumenta anche la competitività del modello; infatti, a partire da ora:

  • le versioni con il Comfort Pack, già equipaggiate nella precedente versione con cerchi in lega da 15”, sensori parcheggio e fendinebbia, si arricchiscono dei vetri privacy
  • le versioni Exceed dispongono di videocamera posteriore e Smart Key di serie, in aggiunta ai fari Full LED, clima automatico, sistema di frenata di emergenza, sensori luce/pioggia, sistema infotainment MZD Connect completo di navigatore e cerchi in lega da 16”, già presenti nel precedente modello
  • il Leather Pack prevede, a parità di prezzo, la scelta tra pelle Black e pelle White. Inoltre, fanno parte del Leather Pack anche i nuovi cerchi in lega da 16” bicolore Silver.

Filosofia Jinba Ittai, per un’interazione costante tra uomo e macchina

L’obiettivo di Mazda è quella di costruire auto che abbiano una dinamica di guida esaltante e che tendano, secondo la filosofia Jinba Ittai, all’unione ideale tra guidatore e auto, siano sempre più efficienti e con pochissime emissioni inquinanti. Per raggiungere questo fine, il Costruttore giapponese ha affinato le unità benzina della Mazda2 – la motorizzazione diesel non è più disponibile per questo modello – e, adottando un approccio ingegnoso, Mazda ha nuovamente dimostrato che si possono ottenere emissioni pulite anche senza complessi – e costosi – dispositivi di post-trattamento allo scarico. Infatti, il motore benzina SKYACTIV-G ad iniezione diretta rispetta le norme Euro 6d TEMP senza la necessità di filtri antiparticolato e solo con le modifiche apportate al motore.

 

Tre i livelli di potenza del benzina SKYACTIV-G

La Mazda2 2018 sarà disponibile unicamente con il motore benzina SKYACTIV-G con tre diversi livelli di potenza: 75 CV cambio manuale, pensato per offrire la possibilità di guida anche ai neopatentati, 90 CV cambio manuale e automatico e 115 CV cambio manuale e sistema i-ELOOP per il recupero dell’energia in frenata, tutti rispondenti all’ultima normativa sulle emissioni. Mazda2 2018 è disponibile in concessionaria dal mese di luglio con prezzi a partire da 14.050 Euro.

Giornalista Pubblicista Docente di educazione e sicurezza stradale Membro della Commissione Sportiva ACI-CSAI Campania Co-autore e conduttore del format TV Motor & Fashion Direttore responsabile della testata giornalistica online Motor & Fashion Magazine (piattaforma crossmediale sul mondo dell'Automotive, dei Motori, del Motorsport, della Moda, del Lifestyle e degli Eventi) Istruttore di Guida Sicura, Guida Sportiva Guida Veloce, Drifting Istruttore di Guida Sicura/Difensiva (Certificazione AIASCERT/Milano n° 008/2016) Istruttore di guida sicura della scuola di pilotaggio ASC Quattroruote Co-fondatore e Direttore Commerciale di "Guidare Sicuri" prima Scuola di Pilotaggio auto della Campania Referente tecnico ACI-Delegazione Napoli per la formazione negli istituti scolastici Formatore Driver Tester


TOP