MotoGP, Quartararo conquista la pole a Valencia, davanti a Marquez e Miller

Il piccolo diavolo francese è stato imprendibile anche nella giornata di oggi e dopo aver svettato in tutte le sessioni si è assicurato la partenza al palo per la gara di domani, unico pilota a scendere sotto il muro del 1.30.

Ad affiancarlo in prima fila Marquez e Miller con i tre racchiusi in appena un decimo di secondo. Yamaha si conferma con Vinales e Morbidelli in seconda fila mentre è andata male a Valentino Rossi, solo dodicesimo ed ultimo della Q2, costretto quindi a partire dalla quarta fila. Discreto il bilancio della Ducati che oltre all’ottimo Miller in prima fila piazza Dovizioso al sesto posto e Petrucci al decimo.

Quartararo ancora primo nelle FP3

Per gran parte della sessione i tempi della top ten di ieri restavano invariati a causa della temperatura atmosferica molto bassa di questa mattina. Il primo a migliorarsi era Marquez prima che nei minuti finali i piloti dessero il via alla caccia al giro veloce. Ancor a una volta Quartararo chiudeva davanti a tutti in 1.30.232 precedendo Marquez e Milleri. Grande passo avanti di Rossi che toglieva oltre un secondo al proprio crono di ieri e chiudeva al quarto posto A seguire le altre due Yamaha di Morbidelli e Vinales e la coppia delle Ducati ufficiali con Petrucci e Dovizioso nell’ordine. Mir e Crutchlow chiudevano l’elenco dei piloti ammessi direttamente alla Q2. Nei minuti finali si registrava la rovinosa caduta di Pecco Bagnaia, sbalzato dalla moto alla fine della corsia box pare a causa dell’improvviso bloccaggio della ruota anteriore. Il pilota ha riportato la frattura del polso sinistro e sarà costretto a saltare la gara di domani ed i test di martedì. La successiva FP4 per la verifica del passo di gara vedeva primeggiare Vinales su Marquez e Quartararo, sono ancora una volta questi tre piloti quindi i naturali favoriti per il podio.

Qualifica stellare, alla fine la spunta ancora Quartararo

Dopo una Q1 che vedeva promossi al turno decisivo Rins e Pol Espargaro, la qualifica confermava da subito i valori emersi dai turni cronometrati. Dopo il primo tentativo Quartararo precedeva Vinales, Marquez e Miller. Alla seconda uscita era proprio l’australiano della Ducati a stupire piazzando un 1.30.0,che gli valeva la pole provvisoria. inesorabile però arrivava la risposta di Quartararo che chiudeva la sessione col crono di 1.29.978 bruciando Marquez per appena 32 millesimi. Miller manteneva comunque la prima fila col terzo tempo a poco più di un decimo dal francese- Quarto e quinto tempo per le altre due Yamaha di Vinales e Morbidelli con Dovizioso buon sesto a chiudere la seconda fila. Joan Mir apre la terza linea dello schieramento davanti al compagno di squadra Rins ed a Cal Crutchlow. Quarta fila infine per Danilo Petrucci, Pol Espargaro e Valentino Rossi, incappato in una qualifica disastrosa chiusa con un tempo peggiore di quello ottenuto nella FP3 del mattino.

Alex Marquez in HRC accanto a Marc?

Dopo l’inatteso annuncio del ritiro di Jorge Lorenzo, si attende a breve l’annuncio del pilota destinato a sostituire il maiorchino nel team Honda ufficiale. Oggi era presente in circuito anche il giapponese Nakagami che sembrava essere, insieme a Zarco, il possibile candidato. Viceversa nelle ultime ore sta prendendo corpo l’ipotesi Alex Marquez, che entrerebbe così in MotoGP dalla porta principale affiancando il fratello Marc. Qualcosa di nuovo e mai visto nel motociclismo, un’ipotesi che sembrava la meno probabile e che conferma quanto pesi il nome Marquez in seno alla Honda. Si attendono conferme per quella che sarebbe un’autentica doccia fredda per Zarco che sarebbe dirottato sulla Ducati del Team Avintia in sostituzione di Karel Abraham.

MotoGP, le qualifiche

1 20 Fabio QUARTARARO FRA Petronas Yamaha SRT Yamaha 315.4 1’29.978
2 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 324.3 1’30.010 0.032 / 0.032
3 43 Jack MILLER AUS Pramac Racing Ducati 324.3 1’30.086 0.108 / 0.076
4 12 Maverick VIÑALES SPA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 315.4 1’30.178 0.200 / 0.092
5 21 Franco MORBIDELLI ITA Petronas Yamaha SRT Yamaha 315.4 1’30.449 0.471 / 0.271
6 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 324.3 1’30.511 0.533 / 0.062
7 36 Joan MIR SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 318.3 1’30.573 0.595 / 0.062
8 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 319.8 1’30.595 0.617 / 0.022
9 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda CASTROL Honda 322.8 1’30.726 0.748 / 0.131
10 9 Danilo PETRUCCI ITA Ducati Team Ducati 324.3 1’30.771 0.793 / 0.045
11 44 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM 319.8 1’30.908 0.930 / 0.137
12 46 Valentino ROSSI ITA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 318.3 1’30.954 0.976 / 0.046
13 5 Johann ZARCO FRA LCR Honda IDEMITSU Honda 318.3 1’30.826 0.288 / 0.283
14 51 Michele PIRRO ITA Ducati Team Ducati 325.8 1’30.949 0.411 / 0.123
15 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 318.3 1’30.972 0.434 / 0.023
16 99 Jorge LORENZO SPA Repsol Honda Team Honda 319.8 1’31.295 0.757 / 0.323
17 82 Mika KALLIO FIN Red Bull KTM Factory Racing KTM 321.3 1’31.383 0.845 / 0.088
18 53 Tito RABAT SPA Reale Avintia Racing Ducati 322.8 1’31.507 0.969 / 0.124
19 27 Iker LECUONA SPA Red Bull KTM Tech 3 KTM 315.4 1’31.658 1.120 / 0.151
20 29 Andrea IANNONE ITA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 313.9 1’31.714 1.176 / 0.056
21 17 Karel ABRAHAM CZE Reale Avintia Racing Ducati 318.3 1’31.815 1.277 / 0.101
22 55 Hafizh SYAHRIN MAL Red Bull KTM Tech 3 KTM 321.3 1’31.839 1.301 / 0.024
Alfonso Paduano

 

Giornalista Pubblicista Docente di educazione e sicurezza stradale Membro della Commissione Sportiva ACI-CSAI Campania Co-autore e conduttore del format TV Motor & Fashion Direttore responsabile della testata giornalistica online Motor & Fashion Magazine (piattaforma crossmediale sul mondo dell'Automotive, dei Motori, del Motorsport, della Moda, del Lifestyle e degli Eventi) Istruttore di Guida Sicura, Guida Sportiva Guida Veloce, Drifting Istruttore di Guida Sicura/Difensiva (Certificazione AIASCERT/Milano n° 008/2016) Istruttore di guida sicura della scuola di pilotaggio ASC Quattroruote Co-fondatore e Direttore Commerciale di "Guidare Sicuri" prima Scuola di Pilotaggio auto della Campania Referente tecnico ACI-Delegazione Napoli per la formazione negli istituti scolastici Formatore Driver Tester


TOP